Processo Tommasoli

Mia lettera pubblicata da L’Arena il 09/04

        E così tutti i responsabili della morte di Tommasoli sono usciti dal carcere. Non venitemi a dire che è stata rispettata la legge, che sono stati concessi i domiciliari perché non c’è pericolo di fuga, non c’è pericolo di reiterazione. etc. La loro scarcerazione è giustizia formale, ma ingiustizia sostanziale. Non vorrei essere uno dei loro avvocati: è giusto difendere anche i colpevoli, certamente, con tutti gli argomenti; ma, io mi chiedo, si  può dormire sereni la notte?